Corso qualificante per Auditor/ Lead Auditor e Consulente della Sostenibilità SDG 5 e della Parità di genere

Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
Chiuso
Inizia
This corso is currently closed

CORSO 16 ore PER AUDITOR/LEAD AUDITOR E CONSULENTE ESG-SDGs a fronte dell’ESG-SDGs Rating:2022© 

DATE: 

11 – 12 LUGLIO 2022 – in aula a Milano dalle 9.00 alle 18.00

 

OVERVIEW:

La Certificazione della Sostenibilità, come promossa dallo schema ESG-SDGs Rating:2022©, è una corretta pratica dell’Organizzazione per riferire pubblicamente agli Stakeholders su di essa, in relazione agli impatti diretti e indiretti sia economiciambientali e/o sociali, e quindi sui suoi contributi – positivi o negativi – al raggiungimento dell’obiettivo dello sviluppo sostenibile.

Attraverso il processo di Certificazione della Sostenibilità, un’Organizzazione è in grado di identificare e comunicare i suoi impatti significativi sull’economia, sull’ambiente e/o sulla società con uno standard i cui requisiti sono accettati a livello globale, perché basato sugli standard ISO applicabili a livello mondiale.

Lo schema ESG-SDGs Rating:2022© crea un semplice linguaggio comune per le Organizzazioni (PMI, Multinazionali) e gli Stakeholders (Collettività, Clienti, Fornitori, dipartimenti M&A mergers and acquisitions di Aziende / Gruppi / Fondi di Investimento, ecc…), con cui comunicare e comprendere gli impatti Ambientali, Sociali e di Governance delle Organizzazioni stesse (ESG Environmental Social Governance Impacts).

Esso è stato progettato per migliorare la comparabilità globale delle informazioni delle Aziende sugli aspetti ESG, consentendo così una reale trasparenza ed assunzione di responsabilità da parte delle Organizzazioni. Lo scopo dell’ ESG SDGs Rating:2022©  è valutare l’impatto positivo e negativo che le aziende hanno sulla sostenibilità, attraverso l’assegnazione appunto di un rating

Questo schema soddisfa i seguenti obiettivi di sviluppo sostenibile: 

Lo schema ESG-SDGs Rating:2022© , la cui riproduzione è vietata e tutti i diritti riservati, descrive una serie di requisiti che stabiliscono:  il Sistema di Gestione  per la Sostenibilità ESG-SDGs o il Prodotto Sostenibile, con i relativi ESG-SDGs Rating da valutare per definirne la conformità; i requisiti di Sostenibilità del Sistema di Gestione o del Prodotto rispetto ai quali deve essere valutata la conformità; auditing per il Sistema di Gestione ed ispezione per il Prodotto attraverso il cui meccanismo ne viene determinata la conformità.

All’interno dello schema ESG-SDGs Rating:2022©  sono dettagliati gli obiettivi e la metodologia di valutazione ESG (Environmental, Social e Governance) e SDGs (Sustainable Development Goals). 

L’obiettivo è quello di valutare l’impatto positivo o negativo delle Aziende o dei loro Prodotti sulla Sostenibilità. 

La metodologia che sta alla base della valutazione del Sistema di gestione della Sostenibilità o del Prodotto Sostenibile e dei conseguenti ESG-SDGs Rating© riguarda:

✅ le attività di valutazione attraverso lo standard ISO/IEC 17021-1 applicabile agli Organismi che effettuano la certificazione dei Sistemi di Gestione;

✅ le attività di valutazione attraverso lo standard ISO ISO/IEC 17065:2012 Conformity assesment – requirements for bodies certifying products, process and services, applicabile agli Organismi che effettuano la Certificazione di Prodotto. 

Il risultato della Certificazione del Sistema di gestione della Sostenibilità o del Prodotto Sostenibile è una valutazione composta, che evidenzia per il Sistema di gestione della Sostenibilità:

  • una valutazione complessiva dell’ESG-SDGs Rating (valutazione d’impatto ESG-SDGs) su una scala da AAA+ a D;
  • una  valutazione dei singoli Sustainable Developement Goals (SDGs) su una scala da 0% al 100% evidenziandone, tra i 17 SDGs, solo quelli assegnabili;
  • una valutazione degli standard dei Sistemi di gestione ISO applicabili, di quelli applicati e di quelli certificati da OdC (Organismo di Certificazione) accreditato. 

I criteri di valutazione utilizzati per arrivare all’impatto ESG complessivo, sono normalizzati su una scala composta in base all’importanza dell’Environmental o del Social o della Governance sulla Sostenibilità dell’Azienda o del Prodotto in fase di valutazione.  

L’ESG-SDGs Rating:2022©definisce sia i requisiti per un Sistema di Gestione della Sostenibilità, sia per un Prodotto Sostenibile che l’Organizzazione può utilizzare per migliorare le proprie prestazioni sulla Sostenibilità. 

Lo standard aiuta a valutare come l’Organizzazione o il Prodotto possa raggiungere gli esiti attesi, fornendo valore attraverso gli aspetti Environmental, Social e Governance per l’Organizzazione stessa e per le parti interessate. 

La Qualifica di Auditor/Lead Auditor ESG-SDGs e/o Consulente SDGs, propedeutica alla certificazione KHC (ISO/IEC 17024) delle relative figure professionali a fronte della prassi UNI/PdR 109.2:2021. CREDITI EROGATI: La partecipazione al Corso eroga i Crediti necessari per il mantenimento delle Certificazioni ISO/IEC 17024.
Consulenti ESG (Environmental, Social, Governance); Auditor/Lead Auditor Safety, Quality ed Environment; Sustainability Auditor; Responsabili della Sostenibilità; Veterinari Aziendali; Chimici in ambito tessile, cosmetico e packaging; Professional che abbiano conseguito un Master in Ambiente; Periti agrari; SDGs Action Manager; Consulenti Aziendali; Consulenti finanziari; Compliance Auditor; Consulenti Aziendali ISO; Internal Auditor; Manager della Responsabilità Sociale dell’impresa; Manager e Responsabili Health, Safety and Environmental; Gestori del Rischio; Esperti in Sostenibilità finanziaria e ambientale.

➡️ Recap: Analisi dettagliata dei requisiti di valutazione per il Sistema di Gestione della Sostenibilità (SMS) e per il Prodotto Sostenibile (SP) e la corrispondenza tra gli aspetti di Sostenibilità ESG, i temi, i GRI Standard e le norme ISO applicabili:

  • ASPETTI ESG ANALIZZATI – ENVIRONMENTAL;
  • ASPETTI ESG ANALIZZATI – SOCIAL.

➡️ Analisi dettagliata dei requisiti di valutazione per il Sistema di Gestione della Sostenibilità (SMS) e per il Prodotto Sostenibile (SP) e la corrispondenza tra gli aspetti di Sostenibilità ESG, i temi, i GRI Standard e le norme ISO applicabili:

  • ASPETTO ESG ANALIZZATO – GOVERNANCE.

➡️ Analisi del MECCANISMO PER LA VALUTAZIONE DELLA CONFORMITÁ Dall’Allegato 4 dell’ ESG-SDGs Rating©

DURANTE LE LEZIONI: Case Study e/o Exercises presentati dal Docente. 

Nota: il programma può essere modificato in relazione alle esigenze di trasferimento di know how dei Docenti e/o in riferimento ai requisiti degli Standard ISO che i Docenti vogliano approfondire

📑 PRIMA DELLA VERIFICA FINALE:

    •  Follow-up sui contenuti del secondo modulo ed eventuali chiarimenti richiesti dai discenti.

VERIFICA DEL TRASFERIMENTO DI KNOW HOW:

PROVA SCRITTA

  • Prova scritta di carattere generale sugli aspetti di Sostenibilità ESG (Environmental, Social e Governance);
  • prova scritta di carattere specifico sui requisiti di Standard ISO;
  • caso studio.

PROVA ORALE

  •  Colloqui individuali per la messa a punto dell’apprendimento

© CERTIFICATION – MILANO – Rev. 01

Il Corso è a numero chiuso, le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di iscritti (per consentire un ottimale trasferimento di know how).

Per ogni informazione:

contattare la segreteria didattica: Dott.ssa Ottavia Freni – CERTIFICATION Business School– per email: info@certificationbusiness.school o al seguente numero di telefono  +39 02 49650939

Durata:
Costo per Certificati KHC e CertificationPrezzo riservato a due o più partecipanti della stessa azienda: 650 € + I.V.A.
Costo non certificati KHC e CertificationPrezzo per tutti i professionisti interessati a partecipare: 700 € + I.V.A.
Crediti formativiCrediti formativi validi per le Certificazioni ISO/IEC 17024
Titolo di accessoDiploma di Istruzione Secondaria Superiore
IndirizzoMilano
×
×

Carrello